Milly

prev next

incrocio femmina taglia grande nata nel 2005: adottata in canile da cucciola, dopo 9 anni è stata relegata in uno sgabuzzino in attesa di liberarsi di lei come di un oggetto diventato inutile. E’ tristissima e sarà molto duro accettare la vita di canile. L’ideale sarebbe trovarle subito una nuova casa in cui vivere serena. Super adozione del cuore!!!!

Non sempre nella vita si può concludere dicendo: … e vissero tutti felici e contenti come nelle favole e l’esperienza di Milly, almeno finora, lo conferma. Adottata cucciola in un canile, dopo nove anni trascorsi in una casa la nostra amica improvvisamente è stata “sfrattata”, perdendo così i suoi punti di riferimento e i suoi affetti, peraltro non così sinceri. Milly, nata nel 2005, di taglia grande, dolcissima e ora anche tristissima, è stata dapprima relegata in uno sgabuzzino in attesa di liberarsi di lei come di un oggetto ormai divenuto inutile. Costretta in uno spazio angusto, senza possibilità di uscire e di mantenere quei contatti sociali indispensabili nella vita di un cane, Milly non ha trovato di meglio da fare che morsicarsi le zampe, ferendosi e infliggendosi una punizione che non le spettava certo. Nella nostra presunzione, troppo spesso dimentichiamo che i cani sono amici fedeli, che si legano alle persone e che, nel loro universo, non è contemplato l’abbandono per scopi puramente egoistici. Per creare il perfetto feeling con loro, basta avere amore da donare e da ricevere e condividere la quotidianità. Inaspettatamente, tutto ciò è venuto a mancare e il mondo di Milly è crollato. Ora si trova a bordo dell’Arca e tutti sperano che presto arrivi una nuova e definitiva adozione da parte di qualcuno che non guardi alla taglia o all’età ma alla sua indole e al suo carattere: dolce, tranquillo, affettuoso. Per poter andare avanti, è indispensabile che venga scelta presto, anzi prestissimo da una nuova famiglia in quanto Milly rischia di lasciarsi andare e di intristirsi sempre più. Siamo certi che potrà regalare ancora tanta tenerezza ed affetto, ma ha bisogno di incontrare la persona che porterà un nuovo positivo cambiamento nella sua vita. Milly non può permettersi di perdere la speranza, per lei sarebbe la fine.